Il target nei social media

Settimana scorsa abbiamo parlato dell’importanza dei social media per le aziende, analizzando singolarmente i vari social più utilizzati.

I social media, inoltre, sono lo strumento ideale per identificare con precisione il pubblico della tua azienda. Attraverso gli strumenti di targettizzazione proposti, ormai, da tutte le piattaforme ti sarà possibile scoprire quali utenti si sentono vicini alla tua attività ed ai tuoi prodotti e potrai creare proposte ad hoc per loro.

Il social media marketing, se fatto con le dovute accortezze, può portare davvero ottimi risultati ad un’azienda. Tuttavia, richiede un impegno costante di tempo e risorse, non solo economiche. Pubblicare qualche post al mese, infatti, non basta. L’attività deve essere monitorata, si deve vedere cosa interessa al pubblico, invogliarlo a postare commenti e coinvolgerlo in tutte le maniere possibili.

A volte ciò significa spendere qualche euro per una campagna sponsorizzata che raggiunga un pubblico più vasto, talvolta, invece, la ricerca di contenuti interessanti da leggere che non coinvolgono direttamente la tua azienda.

Un consiglio è quello di cercare il sostegno dei propri dipendenti: l’employee advocacy, infatti, può generare quel famoso effetto passaparola che migliorerà ampiamente la brand awareness a livello locale.

Se la gestione delle pagine social è troppo impegnativa per te puoi sempre richiedere un aiuto esterno. Esistono, infatti, figure professionali che si possono prendere carico di assistere il tuo pubblico online e di creare contenuti studiati apposta per i tuoi clienti!

ABCommunication è specializzata nella gestione di pagine social di tutti i tipi, per esempio. Puoi comprare la gestione della tua pagina social direttamente online, scegliendo il pacchetto a te più consono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.